Shopping Cart
Gli specialisti di Carne Secca n.1 in Italia
Spedizione gratuita con €55 di ordine

Le coppiette, cosa sono? Tutto quello che c’è da sapere

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le coppiette sono è il nome con cui è conosciuta la carne secca in provincia di Roma.
Nello specifico nella zona dei Castelli Romani sono parte integrante della tradizione gastronomica del territorio.

Si tratta di grosse stecche di carne che viene speziata e fatta essiccare, se siete di passaggio in quella zona ed entrate in un macellaio degno di questo nome potrete acquistarne un paio da assaporare mentre passeggiate.

Che carne si usa per fare le coppiette?

Qui si entra in un campo minato, io vi avviso.

Oggi per fare le coppiette si usano principalmente tagli di maiale ma è molto probabile che se che chiedete un po’ in giro vi potranno dire che le vere sono le:

  • coppiette di cavallo
  • coppiette di asino
  • coppiette di maiale
  • coppiette di pecora

Quindi, chi ha ragione?

Beh la verità è che hanno ragione un po’ tutti e un po’ nessuno.
Per capire davvero qual’è la carne originale delle coppiette bisogna fare un passo indietro e ricordare che la maggior parte delle ricette tradizionali delle cucina Italiana deriva da una cucina povera, dove no noi buttava via nulla.

Le coppiette nascono dalla migrazione stagionale delle greggi e mandrie che i pastori fanno spostare da monte a valle e viceversa, in base alla stagione: la transumanza.

Durante la transumanza venivano (e vengono tutt’ora) spostate vacche, capre, pecore, cavalli e asini e i capi più vecchi venivano abbattuti, la carne tagliata in strisce e messi a seccare a coppie sopra al camino.

Già, è proprio da questo che deriva il termine “coppiette”.

Quindi la realtà è che le coppiette si facevano un po’ con tutto quello che era disponibile.

La ricetta delle coppiette

Oggi potete trovare le coppiette in diversi gusti ma la ricetta tradizionale rimane quella di marinare le strisce di carne con una concia composta di semi di finocchio, peperoncino, aglio e rosmarino.

La carne viene tagliata in strisce abbastanza spesse, marinate in questa caratteristica concia e lasciate stagionare finché non diventano ben solida ma abbastanza morbide da essere mangiate a morsi.

Le coppiette in chiave moderna

Prendere dalla tradizione e reinterpretare in chiave moderna è una delle cose che preferiamo, per questo le Coppiette di 25Snack sono uno dei nostri snack preferiti che reinterpretano le classiche coppiette, dandogli il taglio del Jerky a modo da portarselo portare ovunque.

Le puoi assaggiare in vari gusti:

Coppiette di maiale Tradizionale

È la ricetta più vicina alla tradizione: peperoncino cayenna, pepe nero, sale caratterizzano questa versione.
Il peperoncino è presente, non aggressivo, ma delicato.

Coppiette di maiale Delicato

Questa versione ha un ispirazione legata al mondo della birra belga. La Blanche è una birra tipica fatta con frumento, coriandolo e buccia di arancia.

Coppiette di maiale Smoked Paprika

Questa ricetta è caratterizzata dal pepe nero Sarawak e dalla paprika dolce affumicata ungherese.
Una leggera sensazione di affumicato è dovuta alla spezia, donando carattere ed eleganza al prodotto.

Lascia un commento