Shopping Cart
Gli specialisti di Carne Secca n.1 in Italia
Spedizione gratuita con €55 di ordine

Wild West: come viene preparata la carne secca

La nostra carne secca Beef Jerky è realizzata con selezionati tagli di carne di manzo. Dall’impianto sulle Highlands della Scozia la carne viene spedita in Inghilterra per essere preparata e fatta marinare per 24 ore.

La carne viene poi affettata e confezionata, per darvi uno spuntino gustoso, nutriente e ricco di proteine.

Le nostre carni vengono prodotte in tutto il Regno Unito, in Irlanda, e parti del nord Europa al fine di garantire che il prodotto sia coerente in termini di qualità e gusto.

I nostri snack sono molto popolari tra gli atleti e tutti coloro che cercano una carica di energia, in quanto i prodotti sono ricchi di proteine e di relativo basso contenuto di grassi. Questo rende la nostra carne secca, beef jerky, un alimento sano rispetto a prodotti come patatine, biscotti e dolciumi, è infatti il motivo per cui è anche così popolare come spuntino a casa, lavoro e anche per tutti quelli sempre in movimento.

Questo alimento ha origine nel Nord America con i primi coloni che, osservando gli indigeni prepararla e mangiarla, decidono di sviluppare il prodotto arrivando a quello che oggi conosciamo come “Beef Jerky”.

Il nome Jerky viene dal quechua (una lingua antica parlata nelle Ande) “harqui” parola che significa semplicemente ‘essiccata, carne salata’.

Un altro motivo della sua popolarità è il fatto che risulta conveniente da comprare e conservare, in quanto: non ha bisogno di refrigerazione nè di essere mangiato subito perchè si conserva fino a tre giorni dopo l’apertura del pacchetto, rendendolo quindi perfetto per essere portato in giro o per essere tenuto solo come uno spuntino a portata di mano quando si guarda la TV o si lavora al computer.

2 comments

  1. Claudio Andrea Niccolaicc

    Interessante! Ma è meglio secca o fresca? A livello nutrizionale che vantaggi ha? Grazie.

    1. Carne Secca Italia

      Ciao Claudio, la carne essiccata sotto i 40* mantiene al meglio i valori nutrizionali, meglio di una una classica bistecca fatta alla griglia poichè non subisce alcuno shock termico che danneggia la carne stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *